logo_tondo 250

L’altro giorno ho letto una frase di Alessandro Gassman, che vorrei condividere con voi: “Fare teatro è un po’ come partire ogni anno per il servizio militare.” Parole “sante”… Anche per noi ogni anno, programmare Teatreggio e ancor più dare il via al nuovo lavoro, che metteremo in scena a maggio, è una sfida ricca di tensioni e speranze. Così quando tutto incomincia a prendere forma e ogni cosa, come in un puzzle, va a creare un disegno armonico, iniziamo a sentirci fiduciosi, anche se mai rilassati. Con TEATREGGIO, come sempre, cercheremo di accontentare i gusti variegati del nostro pubblico. Lo sapete cari amici, che siamo molto legati a voi: da tanti anni ci incoraggiate con la vostra presenza e le vostre critiche costruttive, non deludervi per noi è importante. Anche questo anno la regia sarà curata da Matteo Riva (Cinzio) e Cristina Ruga, con entrambi abbiamo stabilito un rapporto professionale denso di empatia. Purtroppo Nicole Pastore, entrata da poco in compagnia, ci lascerà per un anno sabbatico da dedicare alla “maturità”, ma è stata con noi durante la fortunata replica di “Il delitto è servito” al Teatro Rosmini e lo sarà anche il 10 dicembre prossimo, quando replicheremo al S. Andrea di Pernate. Abbiamo dato invece il benvenuto a Letizia Viola Martini e Carmelo Maisano, che da poco si sono uniti alla Cipolla. Come sempre Teatreggio inizierà a fine gennaio, avrà cadenza mensile e naturalmente vi aspettiamo a “braccia aperte”! Un ringraziamento particolare, per la loro generosità, al Comune , all’Avis e alla Proloco di Cureggio!

scorpionedigiada_A4