logo_tondo 250

Mai come quest’anno, siamo felici di esserci con le nostre proposte teatrali. Dovete infatti sapere che abbiamo avuto un anno piuttosto complicato. Alcuni nostri componenti storici hanno dovuto

affrontare problemi personali che piano piano, per fortuna, si stanno risolvendo. Tuttavia, poiché siamo un gruppo legato non solo da lavoro, ma anche da amicizia, ne abbiamo risentito.

In nostro soccorso è venuto quello spirito di servizio che da sempre ci fa muovere e che spontaneamente agisce per risolvere le varie problematiche. A maggio abbiamo mantenuto fede al nostro impegno e la nostra “CREATURA” è andata in scena con un buon indice di gradimento. Abbiamo replicato a novembre al teatro Rosmini di Borgomanero e a Pernate.

In questo anno particolare abbiamo anche dovuto cambiare regista. Matteo Riva, che da tre anni ci seguiva, ha lasciato il nostro Gruppo. Grazie a lui abbiamo sperimentato la magia di portare il cinema a teatro: un esperimento molto singolare che ci ha esaltati e di questo gliene saremo sempre grati! Ora abbiamo una nuova regista: Costanza Daffara, con la quale abbiamo già lavorato, soprattutto all’inizio del nostro percorso. Anche con lei continueremo a metterci in gioco, cercando sempre di

migliorarci ed incuriosirvi. www.compagniadellacipolla.it C’è una frase di Massimo Dapporto che dice: “Io vedo il teatro come una scuola della vita, dove autore e attore sono complici”… con chi saremo complici questo anno? Forse siamo un po’ presuntuosi ma cercheremo di affrontare Oscar Wilde. Non sarà facile portare in scena “L’importanza di chiamarsi Ernesto”, ma è sicuro che ci impegneremo con tutte le nostre energie. Questo avverrà come sempre a maggio. A gennaio daremo il via alla nostra rassegna con “L’eredità fantasma” una commedia brillante portata in scena dalla compagnia Tanto di Cappello. Seguirà a febbraio “Il pacco inglese”, una simpatica commedia proposta dalla Compagnia il Veliero di Borgosesia. A marzo un tocco di cabaret con l’arguto Alessandro Fullin, noto personaggio televisivo di Zelig.

Grazie per il vostro sostegno e arrivederci a gennaio!

PAO_4371

SABATO 26 GENNAIO 2019

ore 21.00

SABATO 23 FEBBRAIO 2019

ore 21.00

SABATO 23 MARZO 2019

ore 21.00

SABATO 11 MAGGIO 2019

ore 21.00

 


Un ringraziamento particolare per la loro generosità a

un-grazie-a